CLAI: avanti con il Progetto Valore 2019

15 aprile 2019

Dal giugno 2017 il Gruppo CLAI ha iniziato un percorso chiamato “Progetto Valore” orientato ad innalzare il posizionamento qualitativo dei brand del Gruppo. Gianfranco Delfini, Direttore Marketing CLAI, presenta le novità in termini di comunicazione del percorso “Progetto Valore” 2019: “In primis un nuovo format nato dal successo degli scorsi anni di CLAI Gourmet: “CLAI Challenge” è una sfida itinerante tra una squadra di blogger CLAI (appartenenti al Progetto Blogger lanciato da CLAI qualche anno fa) e una squadra “esterna” di blogger, food writer e influencer. In diretta sulla pagina Facebook di CLAI, le due squadre si misureranno nella preparazione di ricette esclusive che conosceranno solo all’inizio della gara. A condurre la sfida ci sarà Alessia Ventura, noto volto televisivo, mentre la giuria “tecnica” sarà composta dagli Chef della NIR, Nazionale Italiana Ristoratori presieduta dallo Chef Max Mascia del Ristorante San Domenico di Imola. I primi due appuntamenti di CLAI Challenge saranno il 16 Maggio, dove le due squadre si sfideranno nell’affascinate contesto di Villa Piccolomini di Roma, e il 13 giugno a Treviso, presso il “Relais Monaco” di Ponzano.

Altro elemento importante è quello dei “Brand Ambassador”. Ogni marchio vuole mostrare al pubblico il proprio profilo migliore. Convincere con la qualità dei propri prodotti non è più sufficiente. I clienti di oggi, e soprattutto di domani (per esempio i “Millenial”), vogliono di più. Bisogna convincere anche per i propri valori aziendali e mostrarsi “vicini” al proprio target. Il “Brand Ambassador” è quella figura nel marketing moderno che si occupa di tutto questo. Impersona la Corporate identity di un’azienda e avvicina i prodotti, i servizi e i valori di un’azienda al pubblico. In tanti e prestigiosi eventi i “Brand Ambassador CLAI”, salumieri dei negozi di proprietà CLAI ovvero le “Macellerie del Contadino”, si sono prodigati per far degustare i prodotti della Cooperativa raccontandone, oltre le caratteristiche intrinseche, anche il percorso produttivo (la filiera dei Soci allevatori) e i valori aziendali, rendendo il marchio il più possibile “umano” e “visibile”. La caratteristica che rende unici i “Brand Ambassador CLAI” è il riconoscersi profondamente nel brand che propongono. Nei suoi valori, nei suoi ideali, nelle sue più “intime logiche qualitative”. Da qui ne consegue un atteggiamento attivo e di coinvolgimento nei confronti delle persone con cui vengono in contatto, alle quali infondono energia e carica positiva, lasciando così un ricordo del marchio.

Infine il “Progetto Food-blogger”. CLAI continua il percorso impostato negli anni scorsi sulle attività di influencer marketing e di celebrity endorsement, coinvolgendo personaggi noti al grande pubblico o nuove figure “socialmente” riconosciute (relazioni comunque fondate reciprocamente su valori di credibilità, competenza e affidabilità), per emozionare e coinvolgere lo spettatore-consumatore.
L’obiettivo è sempre quello iniziale che ha animato la scelta e l’impostazione di questo gruppo di blogger: proporre in rete contenuti originali e di qualità, mantenendo il linguaggio e l’approccio che ogni singolo blogger ha con i propri follower e fan. Ad oggi il gruppo è composto da 14 Food-blogger che insieme possono portare il messaggio di valore di CLAI ad un pubblico composto da 250.000 follower e 1.500.000 di fan.

Seguici su Facebook