Il Posto di Ste a Trento ospita il quinto appuntamento del tour CLAI Gourmet

25 ottobre 2017

Ricciolina al profumo di rosmarino con spuma al gorgonzola e salame contadino, è questo il piatto presentato dallo chef Massimiliano Mascia del Ristorante San Domenico di Imola in occasione della tappa di Trento di CLAI Gourmet. Una serata dedicata agli amanti del cibo buono, sano e genuino, che ha voluto avvicinare i sapori e le tradizioni di due terre con una forte identità culinaria come quella trentina e romagnola. Un inno all’autentica “artigianalità italiana” rappresentata da una parte da CLAI e dall’altra da Il Posto di Ste, panineria di altissima qualità con vendita al dettaglio. Non solo cibo, ma anche vino: ad accompagnare l’abbinamento gastronomico della serata c’era infatti la cantina Cavit, cooperativa che controlla ogni fase della produzione viti-vinicola, dall’affinamento all’imbottigliamento, sposando pienamente lo spirito di CLAI. A Trento si è tenuta la penultima tappa del tour che da oltre un anno porta i prodotti della Cooperativa in giro per l’Italia, raccontando la passione e i valori delle persone che alimentano questa realtà. È per questo che un grazie particolare va a Davide e Lorenzo delle Macellerie del Contadino che con la loro professionalità hanno contribuito a rendere speciale questa tappa di CLAI Gourmet.

Seguici su Facebook