CRUDO SAN DANIELE

Il tipico prosciutto friulano a forma di chitarra.

Il Prosciutto di San Daniele è riconosciuto come uno dei prosciutti più pregiati a livello internazionale, è una DOP (denominazione di origine protetta), prodotto esclusivamente in Friuli Venezia Giulia nel territorio di San Daniele del Friuli. La nascita di tale prosciutto inizia dall’attenta selezione della materia prima, le cosce, provenienti solo dai più pregiati suini pesanti italiani. La successiva fase di lavorazione è la salagione, seguono poi il riposo, il lavaggio e l’asciugatura, la stagionatura e la sugnatura. L’unico elemento utilizzato per avviare il processo di stagionatura è il sale marino e nient’altro. Il prosciutto San Daniele si distingue da tutti gli altri per la sua tipica forma a chitarra e per la presenza dello zampino nella coscia stagionata. La presenza dell’intero arto favorisce una migliore fuoriuscita dell’umidità durante la lenta fase di stagionatura e il gambetto, sebbene di difficile utilizzo, rimane la parte più dolce di tutto il prosciutto.

Le nostre ricette

#Angela – Crostoni con mela verde e prosciutto crudo

COSA SERVE: 4 fette di pane tostato Prosciutto Crudo 2 mele verdi 4 cucchiai di crema di rafano 2 bicchieri di yogurt magro limone panna sale e pepe PROCEDIMENTO: Questa ricetta è semplice e gustosissima, ideale per un aperitivo estivo o una cena in giardino. Frullate le mele sbucciate nel mixer, poi mettetele in una […]

Vedi la ricetta
#Elisa – Sfoglia di asparagi e crudo con salsa alle erbe

COSA SERVE: 1 kg di asparagi bianchi 250 g di pasta sfoglia 200 g di prosciutto crudo a fette 1 tuorlo sale Per la salsa: 1,5 dl di panna acida 150 g di yogurt 1 cucchiaio di erba cipollina sminuzzata sale pepe PROCEDIMENTO: Lavate gli asparagi, cuoceteli per 5 minuti in acqua bollente salatini verticale […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook