PANCETTE

Dalla sottopancia del maiale il tipico salame rotondo gustoso e delicato.

In epoca imperiale i legionari romani ricevevano ogni tre giorni una razione di pancetta o lardo. Fino alla metà del ‘900, la pancetta, insieme al lardo e allo strutto, è stata considerata una delle principali risorse energetiche per l’uomo. È ottenuta dalle carni della pancia del suino e ne esistono varie tipologie a seconda della zona di produzione e della lavorazione specifica. Tra le più note e diffuse la pancetta Arrotolata, Coppata, Magretta e Steccata. Tutte sono caratterizzate dalla fetta rotonda che trasmette alla vista una piacevole sensazione di morbidezza, che viene immancabilmente amplificata all’assaggio; il loro sapore delicato, leggermente saporito e speziato e il delicato aroma che le caratterizza, sono i tratti distintivi.

Le nostre ricette

#Patrizia – Involtini di tacchino e prosciutto cotto con salsa di melograno

COSA SERVE: per 6 persone 12 fette di tacchino 6 fette di Prosciutto Cotto Alta Qualità Oro CLAI 800 g di spinaci freschi 60 g di Parmigiano Reggiano 30 g di burro olio extravergine d’oliva 200 g di farina 00 Per la salsa: 1/2 lt di vino rosso 1 melagrana grande 1 cucchiaio di zucchero 1 cucchiaino di fecola di patata sale […]

Vedi la ricetta
#Angela – Garganelli con salsiccia passita e pesto di rucola

COSA SERVE: 380 g di garganelli all’uovo 160 g di Salsiccia Passita CLAI 120 g di rucola 40 g di pinoli e noci 50 g di Parmigiano Reggiano 50 g di olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Cuocete la pasta e scolatela quando è molto al dente, conditela con un filo d’olio e lasciatela raffreddare. In un mixer tritate la […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook