PANCETTE

Dalla sottopancia del maiale il tipico salame rotondo gustoso e delicato.

In epoca imperiale i legionari romani ricevevano ogni tre giorni una razione di pancetta o lardo. Fino alla metà del ‘900, la pancetta, insieme al lardo e allo strutto, è stata considerata una delle principali risorse energetiche per l’uomo. È ottenuta dalle carni della pancia del suino e ne esistono varie tipologie a seconda della zona di produzione e della lavorazione specifica. Tra le più note e diffuse la pancetta Arrotolata, Coppata, Magretta e Steccata. Tutte sono caratterizzate dalla fetta rotonda che trasmette alla vista una piacevole sensazione di morbidezza, che viene immancabilmente amplificata all’assaggio; il loro sapore delicato, leggermente saporito e speziato e il delicato aroma che le caratterizza, sono i tratti distintivi.

Le nostre ricette

#Annamaria – Carbonara con Ventricina e castagne

COSA SERVE: per 6 persone 750 g di spaghetti alla chitarra freschi 80 g di farina di castagne 80 g di castagne lessate 100 cc di panna fresca 6 tuorli di uova Ventricina CLAI olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Per iniziare fate bollire l’acqua salata in un tegame e fate cuocere gli spaghetti. Nel frattempo tagliate qualche fetta di Ventricina a julienne. […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Tortino al bacon CLAI in bella vista

COSA SERVE: per 4 persone 3 patate 250 g di Pancetta affumicata CLAI a fette 250 g di Scamorza affumicata 50 g di burro 1 bicchiere di vino bianco secco sale e pepe PROCEDIMENTO: Tagliate le patate a rondelle con uno spessore di circa 5 mm, saltatele in padella con un po’ di burro e tenetele […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook