SALAMI PICCANTI

I tipici salami del centro sud, speziati e intensi.

Tra i salami piccanti CLAI si contraddistinguono la Ventricina e il salame Napoli Piccante.
La Ventricina è un salame tipico del Centro-Italia, le sue origini risiedono nella zona collinare tra Abruzzo e Molise. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano sono macinate grosse e insaccate in un particolare budello che ne conferisce la caratteristica forma allungata. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura conferiscono a questo salame un profumo inconfondibile e un gusto delicato e speziato, dolce e saporito nello stesso tempo. Presenta un tipico colore aranciato conferito della presenza del peperoncino nell’impasto. Nella più antica tradizione, la Ventricina veniva mangiata al cucchiaio, ma si può consumare anche a fette come qualsiasi altro salume.
Il salame Napoli Piccante è un tipico salame campano che cominciò a svilupparsi verso la fine del 1600. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano con la giusta quantità di grasso sono preparate e insaccate con cura. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura conferiscono a questo salame un profumo inconfondibile, un gusto deciso dal sapore piccante determinato dall’aggiunta di peperoncino. Presenta una superficie esterna di colore rosso carico, ha una consistenza compatta e non elastica, un leggero profumo di affumicato. La fetta ha un colore rosso intenso.
Tutti garantiscono il puro Suino e l’assenza di glutine.
Disponibili in varie pezzature si trovano nelle Salumerie, Macellerie e Banco Gastronomia.

Le nostre ricette

#Annamaria – Insalata tirolese

COSA SERVE: per 4 persone 150 g di misticanza (insalata riccia, valeriana e radicchio) 150 g di Speck CLAI tagliato a listarelle 1 mela verde olio extravergine d’oliva sale PROCEDIMENTO: Per questa ricetta potete acquistare la misticanza già praparata dal vostro ortolano di fiducia o unire voi, in una insaltiera capiente, del radicchio rosso e […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Carbonara con Ventricina e castagne

COSA SERVE: per 6 persone 750 g di spaghetti alla chitarra freschi 80 g di farina di castagne 80 g di castagne lessate 100 cc di panna fresca 6 tuorli di uova Ventricina CLAI olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Per iniziare fate bollire l’acqua salata in un tegame e fate cuocere gli spaghetti. Nel frattempo tagliate qualche fetta di Ventricina a julienne. […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook