SPIANATE

Il salame tipico schiacciato e leggermente curvo.

È un tipico salame del Lazio, denominato anche mortadella cruda. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano sono macinate finemente e miscelate con lardelli tagliati a punta di coltello. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura, che avviene in apposite gabbiette, conferiscono a questo salame una caratteristica forma schiacciata, leggermente curva. Lo potrai gustare nella versione dolce dal gusto comunque deciso conferito dal pepe nero in grani, e nella versione piccante nella quale si assapora il finocchio e il peperoncino. La fetta si presenta piuttosto lunga dalla forma ovale.
Tutte garantiscono il puro Suino e l’assenza di glutine.
Disponibili da 2 kg circa si trovano nelle Salumerie, Macellerie e Banco Gastronomia.

Le nostre ricette

#Annamaria – Torta salata con Salame del Contadino

COSA SERVE: 500 g di pasta per pizza 200 g di mozzarella Salame del Contadino 80 g di Parmigiano grattuggiato 6 uova prezzemolo PROCEDIMENTO: Prendete mezzo kg di pasta per pizza, dividetela in due ricavandone due dischi, uno leggermente più largo dell’altro. Abbiate cura di tenerne un po’ da parte per le decorazioni. In una […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Crespella di castagne gratinata mari e monti

COSA SERVE: per 6 persone 100 g di farina 80 g di farina di castagne 2 uova 20 g di burro 3,5 dl di latte 2 porri grandi 160 g di verza 2 carote 400 g di cappesante 100 g di prosciutto cotto Clai alta Qualità in una unica fetta 6 dl di besciamella 40 […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook