SPIANATE

Il salame tipico schiacciato e leggermente curvo.

È un tipico salame del Lazio, denominato anche mortadella cruda. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano sono macinate finemente e miscelate con lardelli tagliati a punta di coltello. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura, che avviene in apposite gabbiette, conferiscono a questo salame una caratteristica forma schiacciata, leggermente curva. Lo potrai gustare nella versione dolce dal gusto comunque deciso conferito dal pepe nero in grani, e nella versione piccante nella quale si assapora il finocchio e il peperoncino. La fetta si presenta piuttosto lunga dalla forma ovale.
Tutte garantiscono il puro Suino e l’assenza di glutine.
Disponibili da 2 kg circa si trovano nelle Salumerie, Macellerie e Banco Gastronomia.

Le nostre ricette

#Patrizia – Faraona ripiena con salame napoli piccante

COSA SERVE: per 6 persone 1 faraona disossata 400 g di vitello magro macinato 200 g di Salame Napoli piccante CLAI 200 g di ricotta fresca 60 g di pane grattugiato 1 uovo salamoia bolognese PROCEDIMENTO: Dal vostro macellaio di fiducia, fatevi disossare una faraona lasciando solo le ali, e fatevi preparare circa 400 gr si macinato magro di vitello. Tritate finemente […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Cavolfiore gratinato con julienne di Salame

COSA SERVE: per 4 persone 600 g di cavolfiore leggermente lessato 300 g di Salame Contadino CLAI 100 g di farina 0 100 g di burro 100 cc di latte 1 cipolla noce moscata PROCEDIMENTO: Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere in una padella con olio extravergine d’oliva. Tagliate il Salame Contadino a julienne e fatelo rosolare in padella insieme alla cipolla. Per preparare […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook