COPPE E LOMBI STAGIONATI

Il tradizionale salume nutriente, dal profumo dolce e dal gusto delicato.

Il nome coppa compare per la prima volta nella letteratura nei testi del XIX secolo, anche se storicamente, la Coppa di Parma è nota fin dal 1700. Tra le più famose e rinomate, è un IGP (indicazione di origine protetta), è ottenuta dalle parti magre del collo del suino ed è caratterizzata da una forma cilindrica e una buona consistenza al tatto. La nebbia e l’alto grado di umidità tipico del territorio parmense, conferiscono a questo salume un sapore unico e inconfondibile: delicato, aromatico e quasi dolce. Al taglio la fetta si presenta di consistenza morbida, con le parti grasse di colore bianco-rosaceo e le parti magre di colore rosso vivo. La tradizione vuole che per conservare questo salume sia avvolto in un canovaccio di tela imbevuto di vino bianco.

Le nostre ricette

#Lorenzo De Guio – Agnello al brandy

COSA SERVE: 300 g di lombata di agnello ½ zucca Salame del Contadino CLAI nocciole qb mirtilli rossi zucchero burro olio extravergine d’oliva sale pepe in grani brandy PROCEDIMENTO: Guarda il video e scopri il procedimento per preparare il piatto e tutti i segreti di Lorenzo De Guio

Vedi la ricetta
#Patrizia – Faraona ripiena con salame napoli piccante

COSA SERVE: per 6 persone 1 faraona disossata 400 g di vitello magro macinato 200 g di Salame Napoli piccante CLAI 200 g di ricotta fresca 60 g di pane grattugiato 1 uovo salamoia bolognese PROCEDIMENTO: Dal vostro macellaio di fiducia, fatevi disossare una faraona lasciando solo le ali, e fatevi preparare circa 400 gr si macinato magro di vitello. Tritate finemente […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...