SPECIALITÀ REGIONALI

I salami tipici italiani gustosi e inconfondibili.

CLAI produce anche specialità prettamente regionali, salami tipici strettamente legati ai territori di origine. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano con la giusta quantità di grasso sono preparate e insaccate con cura. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura conferiscono a questi salami un profumo inconfondibile e un gusto caratteristico determinato dall’utilizzo del giusto mix di spezie.
Il Salame Aquilano, prodotto tradizionale della Regione Abruzzo, dalla forma irregolare, piatta e leggermente incurvata, si prepara con carni magre e grasse di suino macinate a grana media, impastate insieme a sale, pepe e altri aromi naturali.
Il salame Montanaro è uno dei prodotti più caratteristici e tradizionali della civiltà contadina degli appennini tosco emiliani. Veniva realizzato In tutti i casolari di montagna e ogni contadino aveva la sua ricetta per rendere questo salame unico e distintivo.
La Sicilianella, salame tipico grosso e curvo della Sicilia etnea, insaccato in budello naturale e aromatizzato con pepe nero.
Infine, salami dal gusto deciso e aromatizzato, tipici della Toscana, come il Salame Toscano con lardelli e la Finocchiona, un salame grosso di carni delicate, aromatizzato con i semi di finocchi.
Il salamino Golosetto, tipico del Nord Italia dal gusto dolce e delicato, è ottimo in ogni momento della giornata e per la sua piccola taglia è particolarmente adatto come spuntino nelle gite fuori porta.
Tutti garantiscono il puro suino e l’assenza di glutine, molti con l’aggiunta della spiga barrata.
Disponibili in varie pezzature si trovano presso le Salumerie, Macellerie e Banco Gastronomia.

Le nostre ricette

#Patrizia – Crema di zucca con crostini di Passita CLAI

COSA SERVE: per 6 persone 500 g di zucca 300 g di patate 400 g di Salsiccia Passita CLAI 1 porro 4 mestoli di brodo vegetale 30 g di burro olio extravergine d’oliva sale PROCEDIMENTO: Pulite la zucca, pelate le patate e tagliatele entrambe a dadoni. Tritate un porro a rondelle, mettete in una padella una noce di burro e un filo d’olio e […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Carbonara con Ventricina e castagne

COSA SERVE: per 6 persone 750 g di spaghetti alla chitarra freschi 80 g di farina di castagne 80 g di castagne lessate 100 cc di panna fresca 6 tuorli di uova Ventricina CLAI olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Per iniziare fate bollire l’acqua salata in un tegame e fate cuocere gli spaghetti. Nel frattempo tagliate qualche fetta di Ventricina a julienne. […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...