SPIANATE

Il salame tipico schiacciato e leggermente curvo.

È un tipico salame della regione Lazio.
La tipicità consiste nell’essere leggermente agliata e avere una forma del tutto particolare, derivante dalla stagionatura in cui il salame viene schiacciato tra due assi o gabbie (in origine di legno), durante tutto il processo di maturazione.

La “Spianata” Clai è proposta nella versione “romana” e “piccante”, prodotta solo con le carni magre più pregiate di suino italiano, macinate finemente e miscelate con lardelli tagliati a punta di coltello. L’impasto si presenta compatto, rosso scuro, arricchito da cubetti di lardo.

La “Spianata romana” è caratterizzata dal gusto deciso conferito dal pepe nero in grani, quella “piccante” dal gusto del finocchio e del peperoncino.

Si consiglia di tagliare le fette dritte. La “Spianata” è un salame compatto e morbido, mentre l’uso delle spezie durante la lavorazione gli conferisce un sapore intenso e persistente.

Ideale per un aperitivo rustico accompagnato da semplice pane o focaccia, o da gustare nella sfiziosa torta salata con spianata e ricotta, la “spianata” si presta anche a diventare ingrediente di condimenti e varie ricette in cucina: dagli involtini alle pastasciutte, per giungere infine all’immancabile panino con spianata e pecorino per una immersione completa nelle tipicità del territorio romano.

Le nostre ricette

#Annamaria & Fausto – Roast-beef farcito

COSA SERVE: 700 g di punta di fesa 120 g di prosciutto crudo di Parma CLAI 100 g di spinaci freschi 150 g di ricotta fresca mista 70 g di Parmigiano Reggiano olio extravergine d’oliva sale e pepe PROCEDIMENTO: Tagliate in testa al pezzo di carne, una fetta dello spessore di circa 1 cm, senza arrivare in fondo, in modo da […]

Vedi la ricetta
#Elisa – Panzanella

COSA SERVE: pane raffermo 200 g di Prosciutto Crudo di Parma CLAI 1 cetriolo 1 pomodoro medio 1 carota 1 zucchina verde ravanelli olio extravergine d’oliva aceto sale e pepe PROCEDIMENTO: Come prima cosa tagliate il pane a tocchetti e fatelo abbrustolire in padella o in forno, poi mettetelo a raffreddare in una ciotola. Sbucciate e tagliate a […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...