XXVI Festa del Contadino CLAI

22 agosto 2016

Da venerdì 2 settembre 2016, proseguendo durante il weekend, si svolgerà la 26° edizione della Festa del Contadino, l’attesissimo appuntamento di fine estate che abbina gli aspetti più veri della tradizione culturale e religiosa delle campagne imolesi ai buoni sapori della cucina italiana. Organizzata dalla Cooperativa Lavoratori Agricoli Imolesi CLAI, con il patrocinio del Comune di Imola, in collaborazione con la Cantina CAVIM, la manifestazione si tiene nella caratteristica piazza di Sasso Morelli ed ospita un vasto intrattenimento culturale e culinario all’insegna della genuinità del 100% Made in Italy.

La Festa del Contadino è la Festa della Cooperativa e è realizzata grazie al contributo gratuito dei Soci e dei dipendenti CLAI oltre che degli abitanti e delle Associazioni del territorio. “CLAI è da sempre una cooperativa che punta alla valorizzazione del territorio e della socialità – commenta Giovanni Bettini, Presidente CLAI – Quest’anno giungiamo alla 26esima edizione della Festa del Contadino, confermando la grande rilevanza di questo evento e il fondamentale impegno duraturo di tutti gli abitanti del luogo. L’eccellenza dei nostri prodotti made in Italy è riconosciuta dal consumatore, sempre più attento al benessere e alla sostenibilità, ed è per questo che abbiamo istituito per la prima volta il Premio “100% Italiano” conferito ad aziende e istituzioni che come noi di CLAI ritengono l’italianità uno dei valori fondamentali”.

Ecco alcuni eventi principali:

> Venerdì 2 Settembre, alle ore 17.30, presso la Chiesa del Morelli si terrà l’inaugurazione della mostra “Tavole di Cardinali e Pellegrini e Santi in Cammino”, a cura di Marco Violi, come proseguo del percorso espositivo “Segni e Immagini della Devozione popolare”, giunto alla XXIII edizione. Alle 21.00 avrà luogo una degustazione di vini e salumi d’eccellenza guidata da Giorgio Melandri e accompagnata da brani musicali eseguiti dal duo di Silvia Wakte.

> Sabato 3 Settembre, alle ore 12.30 in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube di CLAI, avrà luogo la sfida finale tra i 10 foodblogger finalisti del contest “Morsi d’Autore CLAI”, realizzata da CLAI assieme ad iFood, che porterà come ospite d’eccezione, presidente di giuria, lo Chef Alessandro Borghese, il noto conduttore televisivo, che assieme agli atri giurati decreterà il vincitore tra i migliori foodblogger italiani che si sono sfidati durante il periodo estivo a colpi di Salumi CLAI per guadagnarsi la top ten.

Alle ore 21, appena prima del concerto nella splendida cornice di Villa la Babina, un’altra grande novità di quest’anno: l’assegnazione del Premio “100% Italiano”, istituito da CLAI, che verrà conferito ad una personalità che si è distinta per l’impegno a favore della promozione della cultura e del lavoro.

A seguire, si terrà il Galà Lirico “Violetta Valery, la Signora delle Camelie”, sempre nel Parco della Villa, anche questo un appuntamento ormai abituale di grande qualità musicale, realizzato in collaborazione con L’Emilia Romagna Festival.

> Domenica 4 Settembre dalle 14.30 grande spazio all’enogastronomia locale e alle tradizioni, con iniziative ricche di divertimento per tutta la famiglia e rivolte al pubblico di tutte le età: giochi, sport, spettacoli, laboratori, incontri culturali e mostre dove tutti diventano protagonisti. E poi la “Scuola di Cucina” e “L’arte dei Norcini” tenuta dagli chef e dai maestri salumieri CLAI.

Dalla 18.30 il “Palio dei Pigiatori CAVIM”, giunto alla 31° edizione, vedrà uomini, donne e bambini sfidarsi a pigiare “a piede”, in grandi tini di legno, le pregiate uve coltivate dai soci della cantina cooperativa

Seguici su Facebook