CACCIATORE / GOLOSETTO

Il salamino da pic-nic per eccellenza, dal gusto dolce e delicato.

Salame di piccola taglia, meglio conosciuto come Cacciatorino, nato tradizionalmente come spuntino che i cacciatori portavano nella bisaccia durante le battute di caccia. Questi salami all’inizio erano prodotti nelle zone più tipiche del territorio lombardo per i salumi: la Brianza, il Nord-Ovest di Milano, le zone montagnose. Poi la produzione si è estesa a tutta la Lombardia e al territorio nazionale. Nel tempo questa categoria di salami ha ottenuto la denominazione DOP (denominazione di origine protetta) che ne tutela gli ingredienti e la ricettazione. Solo le carni magre più pregiate di suino italiano con la giusta quantità di grasso sono preparate e insaccate con cura. L’attenzione alle fasi di stufatura, asciugatura e stagionatura conferiscono a questi salami un profumo inconfondibile e un gusto delicato. Asciutto e compatto, dal colore rosso rubino con granelli di lardo uniformemente distribuiti, Il salame Cacciatore CLAI, per il rigoroso rispetto della ricetta tradizionale, ha ottenuto la denominazione di origine protetta (DOP).
Tutti garantiscono il Puro Suino, l’assenza di glutine con spiga barrata, assenza di latte e derivati.
Disponibili nei formati da 175gr, 100 gr e 160 gr nel pratico sacchetto salva freschezza, si trovano nello scaffale del libero servizio e nel banco gastronomia.

Le nostre ricette

#Patrizia – Insalata ai mirtilli

COSA SERVE: 200 g di Prosciutto Crudo tagliato a julienne 100 g di mirtilli 1 caspo di insalata bianca riccia 1 spicchio di aglio olio extravergine d’oliva delicato aceto balsamico tradizionale sale e pepe PROCEDIMENTO: Sfogliate e tagliate un caspo di insalata riccia precedentemente lavata ed asciugata. In una insalatiera aggiungete le fave fresche ed il […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Insalata tirolese

COSA SERVE: per 4 persone 150 g di misticanza (insalata riccia, valeriana e radicchio) 150 g di Speck CLAI tagliato a listarelle 1 mela verde olio extravergine d’oliva sale PROCEDIMENTO: Per questa ricetta potete acquistare la misticanza già praparata dal vostro ortolano di fiducia o unire voi, in una insaltiera capiente, del radicchio rosso e […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook