COPPE E LOMBI STAGIONATI

Il tradizionale salume nutriente, dal profumo dolce e dal gusto delicato.

Il nome coppa compare per la prima volta nella letteratura nei testi del XIX secolo, anche se storicamente, la Coppa di Parma è nota fin dal 1700. Tra le più famose e rinomate, è un IGP (indicazione di origine protetta), è ottenuta dalle parti magre del collo del suino ed è caratterizzata da una forma cilindrica e una buona consistenza al tatto. La nebbia e l’alto grado di umidità tipico del territorio parmense, conferiscono a questo salume un sapore unico e inconfondibile: delicato, aromatico e quasi dolce. Al taglio la fetta si presenta di consistenza morbida, con le parti grasse di colore bianco-rosaceo e le parti magre di colore rosso vivo. La tradizione vuole che per conservare questo salume sia avvolto in un canovaccio di tela imbevuto di vino bianco.

Le nostre ricette

#Angela – Garganelli con salsiccia passita e pesto di rucola

COSA SERVE: 380 g di garganelli all’uovo 160 g di Salsiccia Passita CLAI 120 g di rucola 40 g di pinoli e noci 50 g di Parmigiano Reggiano 50 g di olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Cuocete la pasta e scolatela quando è molto al dente, conditela con un filo d’olio e lasciatela raffreddare. In un mixer tritate la […]

Vedi la ricetta
#Annamaria – Carbonara con Ventricina e castagne

COSA SERVE: per 6 persone 750 g di spaghetti alla chitarra freschi 80 g di farina di castagne 80 g di castagne lessate 100 cc di panna fresca 6 tuorli di uova Ventricina CLAI olio extravergine d’oliva PROCEDIMENTO: Per iniziare fate bollire l’acqua salata in un tegame e fate cuocere gli spaghetti. Nel frattempo tagliate qualche fetta di Ventricina a julienne. […]

Vedi la ricetta

Ti potrebbero stuzzicare anche...

Seguici su Facebook